PROGETTO SPRAR MINORI - comune di PETROSINO 

La cooperativa Fo.Co. ha co-progettato con il Comune di Petrosino (TP) per la presentazione di un progetto SPRAR per beneficiari minori in seguito al Decreto del Ministero dell'Interno del 27 aprile 2015.

Il progetto vede il Comune di Petrosino come ente attuatore del progetto e la cooperativa Fo.Co. come ente gestore del progetto.

 

Il progetto è stato finanziato per tutto il 2016 e prevede i seguenti servizi:

 

  • Collocamento in luogo sicuro del minore: accoglienza in gruppo appartamento, ospitante 7 minori. Dotazione di regolamento interno. Nell’ambito dell’accoglienza sono garantiti vitto, alloggio, fornitura di beni di prima necessità e l’erogazione di un pocket money di €. 1.50 pro die pro capite. Per quanto riguarda il personale, si fa riferimento al decreto D.P. n.600/4AB della Regione Siciliana che fissa gli Standards strutturali e organizzativi per l’accoglienza in Sicilia dei MSNA.
  • assistenza socio-psicologica, sanitaria e orientamento legale; verifica dell’eventualità che il minore sia stato vittima di tratta e/o violenza; orientamento alla richiesta di protezione internazionale nei casi in cui vi è timore di persecuzioni nel paese d’origine. 
  • supporto di mediatori linguistico-culturali
  • verifica della presenza di parenti, connazionali o persone disponibili ad una eventuale presa in carico del minore
  • apertura della tutela
  • regolarizzazione dello status giuridico e della presenza sul territorio
  • iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale
  • insegnamento di base della lingua italiana
  • inserimento scolastico e professionale e attivazione di servizi a sostegno dell’integrazione socio lavorativa del minore; attività di sensibilizzazione della società; partecipazione ad attività ludiche, culturali e sportive, costruzione e consolidamento della rete territoriale.
  • definizione di un progetto socio-educativo individualizzato